fbpx

Arredare con il cartone

Ma come arredare la casa in modo eco-sostenibile? per esempio l’utilizzo del cartone

Nuove aziende investono nel settore. La differenza la fa l’originalità

La sostenibilità si fa arredamento. Negli ultimi anni la sostenibilità si è guadagnata il suo meritato posto anche nell’arredamento. Scegliere i mobili per la casa in modo consapevole è diventato un mezzo per salvaguardare la natura, senza rinunciare al design.
Sono molti i designer impegnati a realizzare elementi d’arredo unici e creativi utilizzando solo i materiali naturali. Ma come arredare la casa in modo eco-sostenibile? Recente e innovativo è per esempio l’utilizzo del cartone nei complementi d’arredo.

Molto resistenti, ideali per la stanza dei più piccoli ma anche per elementi accessori. Oggi è possibile trovare tavoli, cantinette, contenitori e librerie in cartone, colorate con vernici naturali e assemblati con colle non nocive.

Stiamo parlando di un materiale riciclabile al 100% che offre tanti spunti di riuso. Per questa ragione negli ultimi anni è cresciuto il numero delle aziende che hanno deciso di produrre arredamento eco-sostenibile, per aiutare il nostro pianeta ma anche per creare un nuovo modo di vivere la casa tenendo sempre d’occhio lo stile e il design. Il trend dei mobili in cartone si sta diffondendo a macchia d’olio e molti designer, ma anche startup, stanno investendo in questo mercato creando collezioni di eco-design d’arredo.
Sul mercato si trovano scatole, per esempio, trasformate in componenti d’arredo e mobili dal design creativo realizzati in cartone che viene prodotto da foreste sostenibili, inoltre il montaggio avviene senza colla. Vengono poi progettate per essere completamente riciclabili. Troviamo in giro per l’Italia poche e selezionate aziende che hanno fatto dell’innovazione sposata all’eco-sostenibilità, il loro asso nella manica.
Da utilizzare come seduta, tavolino, cantinetta per vini o semplicemente come vaso o portaoggetti. Il progetto è ai blocchi di partenza, ha aperto le porte a collaborazioni con aziende, strutture ricettive, consorzi e istituzioni, con soluzioni “tailor-made”, creando un prodotto di design che diventa un oggetto unico, sostenibile ed eco-friendly. Inoltre, i cubi Rippotai possono essere brandizzati dalle aziende ed essere utilizzati negli show room e negli allestimenti delle ferie. Una nuova proposta di product placement in salsa green!