fbpx

Arredare casa con mobili di design porta spesso a dover fare una scelta tra due “scuole di pensiero”.

Meglio affidarsi ad arredi semplici e pratici o meglio puntare su mobili di grande impatto visivo ma poco funzionali?

La soluzione sta nello scegliere mobili di design che sappiano garantire un perfetto equilibrio tra bellezza e praticità, senza dover rinunciare a niente.

Che abbiano linee sobrie ed essenziali oppure dettagli di grande presenza scenica, i mobili di design di qualità catalizzano l’attenzione ma sanno anche essere pratici, semplici nell’utilizzo quotidiano e funzionali alle varie esigenze della famiglia.

Anziché scegliere mobili standard e pre-confezionati che renderebbero l’ambiente asettico e impersonale, meglio puntare su pezzi di design capaci di distinguersi per la loro forma inconsueta, per accostamenti cromatici particolarmente coraggiosi.

Optate anche per l’insolita combinazione di stili e materiali, che contribuiscano così a creare un ambiente più curato, personale, ricercato sul piano stilistico e mai banale.

Attenzione però a pensare che basti riempire casa di mobili di design per avere automaticamente un risultato del genere.

Assolutamente no! Il segreto per creare un ambiente armonioso sta nella messa in scena, che cura tutti i dettagli e tiene in grande conto anche gli aspetti collaterali (la pianta della casa, i pavimenti, gli infissi, i colori delle pareti, le decorazioni).

Come fossero gli ingredienti di una portata di alta cucina, in cui nessuno prevale sull’altro ma tutti contribuiscono alla riuscita del piatto, così i mobili di design valorizzano i punti forti della casa e riescono a camuffarne i piccoli difetti.

Particolarmente curati sotto il profilo dell’originalità, anzi dell’unicità, sono i cubi in cartone eco-sostenibile di Rippotai.

Una scelta di (eco)design che contribuisce a donare alla casa un aspetto sano e armonioso grazie ai materiali ecologici, al design sobrio e alla versatilità di utilizzo. Arredi deliziosi e trasformisti che vestono qualsiasi ambiente con semplicità e al contempo forza espressiva.

Qualche esempio di mobili di design?

In soggiorno o in camera da letto potete creare un’atmosfera di grande fascino grazie alla linea di lampade in cartone di design Lampotai.

Basterà scegliere il paralume tra le diverse fantasie proposte (tema esotico, floreale, geometrico, astratto, stilizzato) oppure nella versione naturale, e personalizzare poi con portalampada e cavo colorato.

Infiniti gli utilizzi di Lampotai: dalla classica lampada a sospensione all’abat-jour da comodino, dalla lampada da tavolo per la scrivania all’applique da parete.

E che dire di Winepotai? Non semplice cantinetta dall’anima ecologica, ma vero e proprio oggetto di design capace di conferire all’ambiente un irresistibile green mood.

I cubi portabottiglie Winepotai sono perfetti accostati l’uno all’altro per contenere ed esaltare una collezione di vini, ma anche abbinati alle altre creazioni uniche di Rippotai, come i pouf contenitori, in vendita sullo shop online.