fbpx
Fuori Salmone è un luogo, il luogo dell’inaspettato e del design più sorprendente.
Fuori Salmone è una via e un numero civico.
Ma Via Massimiano 25 non è solo una via ma un luogo incredibile, un loft di design abitato da persone belle, in questo periodo ancor di più.
Soppalco e parquet, queste le note stilistiche della nostra postazione, dove i nostri cubi colorati attiravano l’attenzione.
L’atmosfera era pop, perciò le grafiche prescelte sono state tropical, memphis e optical illuminate al centro da tre lampotai sempre accese e due da terra anch’esse illuminate.
Si entrava al mattino e dal primo ospite all’ingresso fino a sera abbiamo avuto modo di raccontare della nascita di questa serie di componenti d’arredo.
Di come da un corporate gift molto apprezzato perché originale e sostenibile sia nata un’intera serie di componenti d’arredo, Rippotai appunto.

Ma la soddisfazione più grande durante la Milano Design Week è stato lo stupore che in ognuno di voi ha suscitato Soundpotai
L’ingresso del loft leggermente rialzato dava la possibilità di avere un colpo d’occhio generale dei prodotti esposti all’interno. La musica accoglieva chi entrava. E a quel punto una domanda: da dove arriva il suono?
La risposta è sempre stata incerta, perché è proprio vero, Soundpotai emana un suono caldo e avvolgente che si propaga in maniera naturale in tutto l’ambiente. Individuarne la fonte non è immediato.
La nostra seduta contenitore si è trasformata in cassa acustica dando vita ad un oggetto di design unico nel suo genere.
Alla bellezza estetica abbiamo aggiunto una performace ottima in termini di suono e di propagazione delle onde.
Il cartone, infatti, ha la dote innata di riprodurre in modo unico e inequivocabile ogni tipologia di suono.
Per farvi testare Soundpotai senza influenzarvi abbiamo pensato ad un gioco che abbiamo proposto a tutte le persone che ci sono venute a trovare a Lambrate in via Massimiano 25 appunto.
Il gioco consisteva nel farvi sedere su Soundpotai che apparentemente era solo ed esclusivamente una box di design a forma di cubo con una grafica in puro stile pop.
E da qui la prima reazione involontaria: vi siete stupiti del fatto che la box fosse realmente così robusta e comoda, perfetta per potersi sedere.
Come abbiamo rimarcato più di una volta il cartone è l’unico materiale naturale al mondo che garantisce una massima resistenza mantenendo un peso specifico bassissimo.
Una volta fatti accomodare, Improvvisamente azionavamo il sistema audio e le vostre reazioni erano di completo stupore.
Vi siete emozionati percependo sul vostro corpo le vibrazioni che la box emanava attraverso il cartone e del suono avvolgente che improvvisamente si diffondeva in tutto il loft.
Non vi nascondiamo che attendavamo con ansia questo momento e il vostro stupore ci ha resi certi delle potenzialità di questo incredibile prodotto!

ECCO SOUNDPOTAI!

Nella prima foto a venire potete vedere come Soundpotai si presenta da chiuso. Potete comodamente sedervi sopra o utilizzarlo come pratico tavolino o piano d’appoggio.
Nella seconda foto ve lo mostriamo internamente. Ci preme ricordarvi che, per la realizzazione di tutti i prodotti Rippotai, non vengono utilizzate viti o additivi tossici. Si creano semplicemente incastri con il cartone che ne garantiscono una massima resistenza.

I complementi d’arredo Rippotai esposti al Fuorisalone 2019

Questi che vedete a venire sono solo alcuni dei complementi d’arredo di design firmati Rippotai.
Vi aspettiamo sul nostro shop online per tutte le ultime novità e non dimenticate di entrare a far parte della community Rippotai e partecipare all’offerta lancio di SOUNDPOTAI che avverrà tra circa un mese.